Unione Sindacale di Base

Logo Unione Sindacale di Base

Gli Speciali USB

 

Username:

Password:

Hai dimenticato la password?

Congresso 2013Dipartimento Servizi USBCaf Servizi di BaseRete Iside

Scippo del TFS: “Problemini e problemoni”

GRAZIE ANCHE ALLA PRESENZA DI RDB-CUB FALLISCE L’INCONTRO ALL’ARAN SULLA ISTITUZIONE DEL FONDO DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE DEI DIPENDENTI PUBBLICI.

 

Scarica il volantino allegato


Nazionale – giovedì, 12 luglio 2007

con queste due parole si è aperto e chiuso ieri, con un nulla di fatto, l’incontro all’ARAN sulla “Istituzione del Fondo Nazionale di Previdenza Complementare per i lavoratori dei Ministeri, degli Enti Pubblici non Economici, delle Agenzie Fiscali, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’ENAC e del CNEL.


    IL testo presentato intendeva trovare in primo luogo l’accordo tra le OO.SS. per disciplinare la costituzione degli organismi istitutivi (Associati, Assemblea dei Delegati, Consiglio di Amministrazione, Presidente e Vice Presidente ec..), ed individuare le risorse necessarie al funzionamento del Fondo.


    Le difficoltà si sono però manifestate immediatamente quando, di fronte al già  variegato e non condiviso elenco dei comparti, nella proposta presentata non si dava soluzione al problema dell’armonizzazione tra le diverse basi di calcolo relative allo scippo del TFS/TFR con cui si dovrà finanziare il Fondo.

    L’assoluta mancanza di chiarezza sull’eventualità di scaricare i costi di tale operazione prelevando le risorse da quelle previste dell’accordo con il Governo per il rinnovo dei Contratti;    la richiesta di differenziare la Dirigenza ed i Professionisti che reclamano l’istituzione di un proprio Fondo;    le disparità con i dipendenti privati sulla impossibilità di passaggio da un Fondo all’altro;     la mancata soluzione del rapporto tra Fondo Complementare e Fondi Integrativi già esistenti per alcuni dipendenti pubblici, hanno reso evidenti le difficoltà e la necessità di aggiornare l’incontro.

 

La confusione è totale, così come la determinazione di Cgil, Cisl, Uil a non rinunciare alla previdenza privata demolendo quella pubblica


    L’unica certezza è lo sciopero generale indetto dalla RdB CUB per il 13 luglio ’07

contro l’ennesimo intervento sul sistema previdenziale e l’innalzamento dell’età pensionabile, contro la Previdenza Complementare ed i Fondi Pensione finanziati con lo scippo del TFR e la necessità, al contrario, di difendere il sistema previdenziale pubblico, anche di fronte al fallimento delle adesioni dei dipendenti privati ai Fondi Pensione.

RdB Pubblico Impiego
Rss

USB -  : 

© 2004-2016 Unione Sindacale di Base - via dell'Aeroporto 129 - 00175 - ROMA - centralino 06.59640004 - fax 06.54070448

Realizzazione Gruppo Web USB -  Powered by Typo3